13
Maggio
2022

100ambassadorxFS

di Il Team

Da oggi ci siamo anche noi di Claudio Piazza

La mia storia inizia da lontano: ho conosciuto il mondo ferroviario già dalla tenera età e che spettacolo vedere passare i treni in stazione insieme al nonno! Con mio padre ho conosciuto la passione e l’orgoglio di essere ferroviere; ho conosciuto il senso di appartenenza a questa grande famiglia. Il tempo passa…. Dopo 3 anni trascorsi nel corpo militare del Genio Ferrovieri, sono entrato a far parte di questa azienda: all’inizio come semplice Ausiliario, poi sono diventato Manovratore: sui binari la mia compagnia erano locomotori, carrozze e carri merci. Un altro passo mi ha reso Deviatore, prima sul piazzale e poi in cabina dove poi sono diventato Apposito Incaricato. Quest’ultimo profilo mi ha dato la spinta per diventare Capostazione: il cappello rosso, la paletta, il fischietto…. Che soddisfazione! Arrivati ad oggi la voglia di crescere ed evolvermi non si è fermata: sono diventato RIC (Responsabile Informazione e Comunicazione), un ruolo che ti catapulta in un altro mondo, quello della comunicazione; è bello coordinare le informazioni al pubblico in maniera corretta e tempestiva, favorendo un’immagine positiva verso i nostri clienti, ma anche di far parte di un bel gruppo di persone. Devo dire GRAZIE a questa azienda perché mi ha dato la possibilità di conoscere l’Amore e di costruire in tutta tranquillità la mia famiglia. Dopo 33 anni ho sempre gli stessi sentimenti che mi ha trasmesso mio padre, li voglio condividere con Voi attraverso questa fantastica opportunità dei #100AmbassadorxFS

Facebook Logo

Da oggi ci siamo anche noi di Claudio Piazza

La mia storia inizia da lontano: ho conosciuto il mondo ferroviario già dalla tenera età e che spettacolo vedere passare i treni in stazione insieme al nonno! Con mio padre ho conosciuto la passione e l’orgoglio di essere ferroviere; ho conosciuto il senso di appartenenza a questa grande famiglia. Il tempo passa…. Dopo 3 anni trascorsi nel corpo militare del Genio Ferrovieri, sono entrato a far parte di questa azienda: all’inizio come semplice Ausiliario, poi sono diventato Manovratore: sui binari la mia compagnia erano locomotori, carrozze e carri merci. Un altro passo mi ha reso Deviatore, prima sul piazzale e poi in cabina dove poi sono diventato Apposito Incaricato. Quest’ultimo profilo mi ha dato la spinta per diventare Capostazione: il cappello rosso, la paletta, il fischietto…. Che soddisfazione! Arrivati ad oggi la voglia di crescere ed evolvermi non si è fermata: sono diventato RIC (Responsabile Informazione e Comunicazione), un ruolo che ti catapulta in un altro mondo, quello della comunicazione; è bello coordinare le informazioni al pubblico in maniera corretta e tempestiva, favorendo un’immagine positiva verso i nostri clienti, ma anche di far parte di un bel gruppo di persone. Devo dire GRAZIE a questa azienda perché mi ha dato la possibilità di conoscere l’Amore e di costruire in tutta tranquillità la mia famiglia. Dopo 33 anni ho sempre gli stessi sentimenti che mi ha trasmesso mio padre, li voglio condividere con Voi attraverso questa fantastica opportunità dei #100AmbassadorxFS

Facebook Logo

100AmbassadorxFS: Viviamo il futuro! di Giovanna Lubrano Lavadera

LQual è la caratteristica di un Ambassador perfetto? Sinceramente non esiste di certo un’unica risposta, ma è l’insieme delle diverse opinioni che ci aiuterà a costruirla. Unicità e diversità sono le parole chiave per una ricetta di successo. Non conta l’età o da quanti anni siamo parte di questo grande gruppo. Chi siamo noi, #100AmbassadorxFS? Siamo 80 dei circa 83mila dipendenti del Gruppo FS che, insieme a 20 influencer, avranno il compito di raccontare il futuro di questa grande famiglia, di portarlo nelle nostre vite e dare voce ai tanti progetti e obiettivi sfidanti che sono in serbo per noi. Come faremo? Useremo la potenza dei social per raggiungere tutti voi e rappresentare la molteplicità e diversità dei volti che compongono il cambiamento. Dicono di vivere il presente e immaginare il futuro, ma da oggi tutti noi insieme vivremo il futuro. Restate connessi e seguitici su tutti i principali social del Gruppo FS.

Facebook Logo

Da quando c’erano i finestrini. Breve storia di un Ambassador di Gabriele Ricciardo

Da bambino la Ferrovia mi raccontava il mondo. Ora sarò io a raccontare lei. Ricordo come se fosse ieri. In punta di piedi per scrutare cosa c’era oltre il per me altissimo bordo di marmo della biglietteria di Milano Centrale. I biglietti parlavano chiaro: Espresso Conca d’Oro Milano – Capo d’Orlando, si andava in Sicilia. L’odore delle traverse in legno scottate dal sole estivo, il mento appoggiato al finestrino mentre l’aria penetrava nello scompartimento per un po’ di refrigerio. Così ho conosciuto il mondo, i suoi mutamenti e le sue peculiarità. Lungo quella costante quale è la Ferrovia. Ora, in veste di Ambassador, è la Ferrovia a chiedermi di raccontarla al mondo e sarà per me un piacevole privilegio e piacere.

Facebook Logo