11
Febbraio
2022

Racconti dal territorio

di Giorgio Desio Mirando

Quale bambino non ha mai sognato di oltrepassare il fantastico binario 9 e ¾ e di salire a bordo dell’iconico treno per la scuola di magia e stegoneria di Hogwarts?

Il mondo di Harry Potter e dei suoi compagni di avventure Hermione e Ron è sicuramente uno dei più amati da grandi e piccini, ma per fortuna non è necessario arrivare a Londra per rivivere le magiche atmosfere partorite dalla mente della scrittrice inglese J. K. Rowling.

 

 

Domani, sabato 12 e domenica 13 febbraio al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa per gli aspiranti maghi e streghe sarà possibile cimentarsi con pozioni, incantesimi e percorsi interattivi dove i professori di Hogwarts sottoporranno i partecipanti a varie prove che, una volta superate, consentiranno di ricevere il  fantastico diploma.

Ovviamente non mancheranno scopa e boccino d’oro per praticare lo sport più caleidoscopico della letteratura e del cinema: il Quidditch.

Una dolce sorpresa per tutti coloro che si presenteranno in maschera e mantello: riceveranno un sacchetto di caramelle tutti i gusti + uno!