23
Giugno
2021

Viaggio

di Marta Bartolozzi

L’estate 2021 riparte in treno verso le spiagge più belle d’Italia

Andare in vacanza in treno è più facile grazie ai collegamenti speciali di stagione, oltre ad essere la scelta più virtuosa sul piano della mobilità sostenibile. Un obiettivo verso cui l’intero Gruppo FS è impegnato quotidianamente

Con l’arrivo dell’estate il Gruppo FS Italiane ha messo disposizione nuove tratte per agevolare gli spostamenti verso le mete turistiche balneari. I numerosi collegamenti effettuati con i convogli di Trenitalia, regionali o a media e lunga percorrenza, permettono di raggiungere le spiagge più belle del Belpaese, evitando il traffico e lo stress dei mezzi privati.

Dal 13 giugno, giorno in cui è entrato in vigore il nuovo orario estivo, Trenitalia ha avviato due nuovi collegamenti Frecciarossa FAST Milano-Calabria con tempi di percorrenza di 7 ore e 20 minuti per Lamezia Terme e 8 ore e 40 per Reggio Calabria.

Maggiori possibilità di raggiungere le località turistiche anche lungo la costa Adriatica: per la prima volta Brescia è direttamente collegata con la Riviera romagnola e con le Marche con una coppia di Frecciarossa Brescia Milano-Ancona, disponibile tutti i giorni. Nei weekend si è aggiunto anche il nuovo collegamento Frecciarossa Bolzano-Ancona con fermate a Trento, Rovereto, Verona, Bologna, Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro e Senigallia.

Potenziata anche l’offerta Intercity da Bologna a Lecce con sei collegamenti al giorno con il prolungamento, su Lecce, di una coppia di Intercity Bologna-Bari. Fra Bari e Lecce l’Intercity ferma anche a Polignano a MareMonopoliFasanoOstuni e Brindisi.

A completare l’offerta estiva anche i servizi Line: 12 collegamenti regionali, di cui 11 dedicati alla scoperta delle coste e spiagge più belle d’Italia. Sono già attivi, ad esempio, il Cilento line, da Napoli a Sapri, ed Etruschi Line, il servizio ferroviario regionale lungo la Costa degli Etruschi, litorale rinomato oltre che per le lunghe spiagge e le calette scogliose, anche per le vaste pinete, gli affascinanti borghi e gli importanti siti archeologiciSe la destinazione è la costa abruzzese si può approfittare del treno regionale Trabocchi Line: dalle spiagge a “dimensione familiare” di Francavilla, passando per Ortona, S. Vito, Casalbordino e Vasto, è possibile arrivare fino a Termoli lungo 60 km di costa, tra le più incantevoli tratte dell’intero litorale adriatico.

Potenziati al Sud, i collegamenti con le località balneari di Puglia, Calabria e Sicilia: più corse da e per Cefalù e fra Siracusa a Donnafugata, in Sicilia e da Lamezia a Rosarno, in Calabria, con il Tropea Line.

In Calabria, dal 18 luglio al 29 agosto 2021, saranno disponibili 10 ulteriori collegamenti regionali giornalieri che attraverseranno la costa ionica tra Catanzaro Lido e Soverato (con fermate a Squillace e Montepaone-Montauro), per raggiungere le spiagge del litorale ionico.

Tutte le informazioni su offerte e collegamenti su trenitalia.com.