28
Maggio
2021

Facciamo Squadra

di Andrea Grassia

Roma San Lorenzo: L'impianto a basse emissioni 

Sostenibilità ambientale e innovazione tecnologica sono le protagoniste di questa puntata di #FacciamoSquadra, la rubrica digital dedicata alle storie di valore del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, raccontate direttamente dalle voci dei protagonisti.

Manuel, che si occupa di manutenzione dei treni AV di Trenitalia nell’impianto di Roma San Lorenzo, racconta il lavoro di squadra di ogni giorno per ridurre l’impatto ambientale, abbattendo i consumi energetici in tutte le attività e le fasi del processo produttivo e manutentivo, volte nel pieno rispetto dei dieci principi del Global Compact delle Nazioni Unite.

Un impegno nei confronti del Pianeta che necessita di un miglioramento continuo ottenuto monitorando i progressi, rendicontando pubblicamente i risultati e coinvolgendo attivamente gli stakeholders.

Per tutto il Gruppo FS l’ambiente è un patrimonio da tutelare e per questo è di fondamentale importanza diminuire le emissioni dannose in ogni fase della filiera produttiva.

L’impianto IMC AV di Roma San Lorenzo, a pochi metri dalla stazione di Roma Termini, è operativo 24 ore su 24 ma, sette giorni su sette. Grazie a interventi mirati è un esempio virtuoso di efficienza energetica, riuscendo a contenere i consumi di energia elettrica del 53% rispetto ai sistemi tradizionali.

Per l’illuminazione degli ambienti sono installate lampadine a LED a basso consumo che, insieme ai sistemi di gestione delle luci, come sensori e regolatori automatici di intensità, permettono di raggiungere risultati significati in termini di sostenibilità ambientale e razionalizzazione energetica. 

Nelle aree adiacenti la struttura, sono presenti alcune colonnine di ricarica per i veicoli a trazione elettrica in servizio nell’impianto, limitando così il consumo di carburante e il rilascio di polveri sottili nell’aria. Un impianto solare termico, composto da 72 pannelli, riesce ad azzerare quasi completamente il consumo di gas, in particolare nei mesi estivi.

Inoltre, è stato implementato, e già collaudato, un sistema fotovoltaico per produrre annualmente 1,5 giga wattora di energia, ovvero il fabbisogno domestico annuo di 550 famiglie medie italiane, evitando l’emissione in atmosfera di 800 tonnellate di anidride carbonica all’anno.

Il lavoro di Manuel e del suo team è parte integrante dell’impegno del Gruppo FS in ambito sociale e ambientale, generando valore condiviso per le comunità e per i territori.