24
Marzo
2021

Responsabilità Sociale

di Il Team

Ogni donna che vince la violenza cambia il mondo

Ogni donna che vince la violenza cambia il mondo. Con questo claim continua l’invito del Gruppo FS Italiane in collaborazione con Differenza Donna a donare un contributo per contrastare la violenza di genere. Un invito a cui si uniscono due testimonial d’eccezione: il giornalista Paolo Fratter e l’attrice Valentina Melis.

Oggi più che mai sappiamo che potenziare gli interventi di accoglienza e di sostegno per le donne è la strategia per un cambiamento possibile in una società che tutti auspichiamo più giusta, inclusiva e aperta alle aspirazioni delle donne. Fino al 30 giugno 2021 è possibile fare una donazione sul sito Differenza Donna per contribuire al finanziamento di un centro per l’emersione della violenza e una casa destinata ad accogliere madri e figli vittime di violenza assistita.

FS Italiane, scegliendo Differenza Donna per la campagna raccolta fondi 2020-21, conferma il proprio impegno nel promuovere la parità di genere. Il 2016 è stato l’anno di avvio di Women in Motion, progetto lanciato nelle scuole per incentivare le studentesse a intraprendere un percorso di studi STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Successivamente, la campagna Women in Motion diventa una best practice sulla Piattaforma per il Cambiamento (Platform for Change-Women in Transport) creata nel 2017 dalla Commissione Europea per incentivare l’occupazione femminile e le pari opportunità nel settore dei trasporti.

Elisa Ercoli, presidente dell’associazione Differenza Donna, spiega come la pandemia abbia aggravato il fenomeno e perché il post-Covid rappresenti il momento giusto per un balzo in avanti di civiltà.

Leggi l’intervista su FSnews.it