29
Dicembre
2021

Viaggio

di Giorgio Desio Mirando

Tutti in pista

La montagna va vissuta in tutte le stagioni: passeggiando in primavera e in estate, lungo i percorsi di trekking, tra il verde del bosco e l'arcobaleno dei fiori, con tour a cavallo o in mountain bike, tra i sentieri durante l’autunno.

Destinazione relax ma anche di divertimento sportivo, in particolare d’inverno è possibile godersi le piste da sci, lo snowboard, lo slittino, ma anche le emozionanti escursioni con le ciaspole o le gite notturne tra le nevi.

In particolare, in questo periodo, molti decidono di partire per vivere le festività all’insegna della magica atmosfera della montagna.

Grazie alla capillarità della rete ferroviaria è possibile attraversare il Paese dal nord a sud raggiungendo, alcune tra le più famose e frequentate località dello sci. Inoltre, il trasporto stagionale collega in maniera strategica tutti i principali centri urbani, garantendo un’esperienza di viaggio confortevole e all’insegna della sostenibilità.

Bardonecchia, Limone, Dobbiaco, San Candido, Cortina sono solo alcune delle località montane che è possibile raggiungere in treno.

Grazie al travelbook Trenitalia Neve è possibile scoprire gli impianti sciistici raggiungibili direttamente con i treni regionali attraverso più di 150 collegamenti al giorno per un modo di viaggiare sempre più integrato e green.

Inoltre con FrecciaLink, il servizio intermodale di Trenitalia che amplia il network delle Frecce con collegamenti dedicati, realizzati con autobus moderni e confortevoli è possibile raggiungere ancora più comodamente tante destinazioni per le vacanze in montagna.