07
Dicembre
2020

Diario Binario

Photo credits: Attese a Roma Termini – Edoardo Robortella Stacul @edo_stacul – #RailwayHeart

di Giorgio Desio Mirando

Cara Termini, luogo di storie ed emozioni

Partenze a arrivi, arrivederci e addii, abbracci, baci, lacrime: basta soffermarsi pochi minuti nell’atrio di una stazione per capire che non si tratta di un semplice edificio, ma un luogo permeato di emozioni e fatto di storie che s’intrecciano, un vero e proprio luogo dell’anima.

La Stazione Roma Termini, punto di riferimento per la Capitale e per tutto il Paese, è uno di questi luoghi e sta per compiere 70 anni.

Ognuno di noi ha almeno un ricordo o un’emozione della propria vita che ruotano intorno a questa stazione, e per questo motivo vogliamo raccontare #Termini70 a cuore aperto, attraverso le vostre parole e le vostre lettere dedicate alla stazione romana.

Scrivete la vostra lettera e ricondividetela sui vostri social utilizzando l’hashtag #Termini70 e taggando le pagine Facebook @RailPostFS e Instagram @fsitaliane:  le storie più emozionanti saranno rilanciate sui canali social ufficiali del Gruppo FS.

Cara Termini è l’occasione per viaggiare e sognare, per riappropriarci di un ricordo e augurare a questo magico luogo un “Buon compleanno” da ricordare. Un anniversario da festeggiare insieme.

Paul Simon diceva che “c’è qualcosa di romantico, nostalgico e pieno di speranza nel fischio di un treno“. Ciò vale anche per le stazioni.