Stazione Termini

#CaraTermini: la lettera di Federica Esposito

Vidi per la prima volta Roma Termini nel settembre del 2005. Appena diciottenne arrivai a Roma per studiare all’università con un treno che mi portò dalla Puglia a quella che sarebbe stata la mia nuova vita. Arrivai con due enormi valigie, la testa affollata da pensieri e l’animo pieno di speranze. Non credo che dimenticherò…